ENG   |   ITA

Preziosi in porcellana
Realizzazione
1

Dopo "l'idea" dell'oggetto da produrre, che arriva dalle fonti più imprevedibili ed è spesso frutto di tutto il nostro team, le mani del modellista plasmano l'argilla. Con grandissima cura nei dettagli e molta attenzione per l'armonia della composizione si realizza così il primo modello.

Realizzazione
2

Il modello in argilla viene ricoperto da una colata di gesso che, una volta solidificato, costituirà lo stampo d'origine. Con una particolare tecnica di iniezione, dal calco si ricava un ulteriore modello in silicone, che verrà conservato come sagoma originale per successivi stampi. Gli stampi in gesso vengono distrutti ogni 20-25 colate e rimpiazzati con nuovi stampi originali, per garantire la massima qualità e la perfetta riproduzione dell'oggetto originale.

Realizzazione
3

Un impasto liquido di caolino, quarzo e feldspato viene colato nello stampo, all'interno del quale si forma, per assorbimento, la riproduzione dell'oggetto. All'apertura del calco, la barbottina viene rifinita a mano dalle sbavature, pulita e preparata per la cottura.

Realizzazione
4

Il manufatto viene verniciato a spruzzo con la cristallina, che conferirà, dopo la cottura a 1250° C, la caratteristica trasparenza e lucentezza della porcellana bianca.

Realizzazione
5

La doratura in oro zecchino o platino, effettuata a mano, richiede una grande abilità artistica e una notevole conoscenza delle tecniche tradizionali di decoro. La seconda cottura a 750° C dona la lucentezza finale al prezioso metallo.

Realizzazione
6

L'ultima fase della lavorazione consiste nell'applicazione di cristalli Swarovski Elements, incollati con precisione e pazienza negli spazi appositamente predisposti. Il prodotto artigianale si trasforma in tal modo in oggetto d'arte, pezzo unico di una collezione preziosa e originale.